Atti amministrativi generali

Art. 12, c. 1, d.lgs. n. 33/2013
Direttive, circolari, programmi, istruzioni e ogni atto che dispone in generale sulla organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi, sui procedimenti, ovvero nei quali si determina l'interpretazione di norme giuridiche che riguardano o dettano disposizioni per l'applicazione di esse
 

Deliberazione n. 62 del 25/02/2020

Ultima modifica il Giovedì, 27 Febbraio 2020 15:19

Deliberazione n. 422 del 30/12/2019

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Gennaio 2020 15:31

Con l'approvazione del Regolamento unico per la disciplina del diritto di accesso ai documenti amministrativi dell'AUSL della Romagna (deliberazione n. 415 del 18/12/2019) cessano di avere efficacia i singoli regolamenti delle soppresse AUSL di Cesena, Ravenna, Rimini e Forlì.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Gennaio 2020 15:33

Approvato con la Deliberazione n. 186 del 26/06/2019, contestualmente cessano di avere efficacia i Manuali di Gestione delle soppresse AUSL di Cesena, Ravenna, Rimini e Forlì.

Ha piena efficacia dal 26/06/2018 ossia dalla pubblicazione.

Ultima modifica il Martedì, 16 Luglio 2019 11:15

I predetti manuali hanno cessato di avere efficacia a decorrere dal 26/06/2019 data di operatività del Manuale di gestione dei documenti dell’Azienda AUSL della Romagna approvato con Deliberazione n. 186 del 26/06/2019.

Ultima modifica il Venerdì, 19 Luglio 2019 11:28

Attuazione del principio di separazione tra funzione di indirizzo-programmazione-controllo e funzione di gestione.

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 777 del 08/10/2015;

allegato: schede “Tipologie degli atti a rilevanza giuridica interna ed esterna di competenza delle articolazioni organizzative aziendali”.

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 203 del 05/05/2016;

allegati: Schede “Tipologie degli atti a rilevanza giuridica interna ed esterna di competenza delle articolazioni organizzative aziendali” e  "Regolamento di assegnazione funzioni di gestione dirigenziali".

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 360 del 28/07/2016 (nessun allegato).

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 387 del 25/08/2016 (nessun allegato).

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 463 del 13/10/2016;

allegato: schede “Tipologia degli atti a rilevanza giuridica interna ed esterna di competenza di alcune UU.OO. Aziendali”.

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 29 del 01/02/2017 (nessun allegato).

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 447 del 04/10/2017;

allegato: schede “Tipologia degli atti a rilevanza giuridica interna ed esterna di competenza di alcune UU.OO. Aziendali”.

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 237 del 20/06/2018 (nessun allegato).

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 342 del 20/09/2018;

allegato: schede “Tipologie degli atti a rilevanza giuridica interna ed esterna di competenza delle articolazioni organizzative aziendali”.

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 225 del 02/07/2019;

allegato: schede “Tipologie degli atti a rilevanza giuridica interna ed esterna afferenti alla U.O. Gestione Rapporti con i Servizi Socio Sanitari, alla U.O. Acquisti Aziendali nonché alle UU.OO. Piattaforme Amministrative”.

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 243 del 24/07/2019;

allegato: scheda "Tipologie degli atti a rilevanza giuridica interna ed esterna afferente alla U.O. Piattaforma Amministrativa".

 

Deliberazione del Direttore Generale AUSL della Romagna n. 24 del 23/01/2020;

allegato: schede “Tipologie degli atti a rilevanza giuridica interna ed esterna” - n. 23 pagine

Ultima modifica il Lunedì, 27 Gennaio 2020 16:09

Il primo gennaio del 2014 è nata l'Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna (A.Usl della Romagna), la quale riunisce le strutture e i servizi delle Aziende USL di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini, che da tale data hanno cessato di esistere.

L'A.Usl della Romagna, creata dalla Legge Regionale n. 22 del 2013, è la quinta azienda sanitaria italiana per popolazione residente e tra le prime per superficie territoriale e numero di ospedali. Il territorio di riferimento, di 5.098 chilometri quadrati, ha infatti una popolazione di 1.124.896 persone residenti (1.106.375 gli assistiti).

Con il documento allegato alla Delibera del Direttore Generale n. 524 del 7/07/2015, che costituisce declinazione di dettaglio del macro-disegno organizzativo stabilito nell'Atto Aziendale, è stato da ultimo definito l'Assetto Organizzativo dell'Ausl Romagna

L'Assetto organizzativo aggiornato è pubblicato nella sezione Organizzazione >> Articolazione degli uffici

Ultima modifica il Giovedì, 28 Marzo 2019 10:50
Giovedì, 06 Agosto 2015 10:39

Atto Aziendale (del. DG 414 15/05/2015 )

L'Atto Aziendale è un impegno che la direzione assume nei confronti di tutti gli interlocutori: la collettività, le organizzazioni e le associazioni della Provincia, i singoli cittadini, gli operatori.
E' basato su principi, come le pari opportunità, l'equità, la responsabilità sociale, esplicitati nell'atto, che divengono criteri di verifica per l'operato della direzione stessa.

Ultima modifica il Martedì, 26 Luglio 2016 16:03