Avviso
PSR 2014-2020 Misura 7 – Tipo di operazione 7.4.01 “Strutture polifunzionali socio assistenziali per la popolazione" – CONCESSIONE SOSTEGNO

 

Nell’ambito del PSR 2014-2020, Misura 7 – Tipo di operazione 7.4.01 “Strutture polifunzionali socio assistenziali per la popolazione" – AVVISO PUBBLICO REGIONALE ANNO 2016 - all’Azienda USL della Romagna è stato concesso un sostegno di € 500.000,00 di cui alla Determinazione Regione Emilia Romagna SERVIZIO TERRITORIALE AGRICOLTURA,CACCIA E PESCA RAVENNA n. 14536 del 18/09/2017 per la realizzazione di Ospedale di Comunità presso il Presidio Sanitario di Brisighella. 

L’intervento, citando la deliberazione di Giunta regionale GPG20161752 n 1920, si inquadra nell’ambito dell’Operazione 7.4.01 “Strutture polifunzionali socio-assistenziali per la popolazione”, che risponde al fabbisogno F24 “Mantenere la qualità di vita ed i servizi per fronteggiare i mutamenti demografici” identificato nel PSR e alla Focus area P6B “Stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali” mediante il sostegno ad interventi di ristrutturazione e ampliamento di edifici da destinare a strutture polifunzionali che, nel rispetto delle peculiarità montane, eroghino servizi assistenziali di base (sociali, socio-sanitari e sanitari) alla popolazione rurale.  

  L’opera si colloca all’interno del Complesso del Presidio Sanitario, ospitante tra l’altro la Casa della Salute di Brisighella, già ospedale San Bernardo, che sorge in fregio all’antico tracciato della via Faentina nella vallata del fiume Lamone. L’immobile è di proprietà dell’Azienda AUSL della Romagna e gli strumenti di pianificazione territoriale ed urbanistica prevedono per esso la destinazione di servizi socio sanitari per la popolazione; servizi peraltro presenti da sempre nella struttura già Ospedale San Bernardo.   Obiettivo generale L’intervento per la realizzazione di un Ospedale di Comunità a Brisighella con 15 posti letto risponde alla necessità di assicurare alla popolazione anziana o più in generale non autosufficiente del distretto di Faenza, il migliore sviluppo possibile della rete delle “Cure Intermedie”, ovvero di quell’insieme di strutture , sanitarie, socio-sanitarie, che si pongono come anello di congiunzione tra la degenza ospedaliera in acuzie e le strutture/servizi assistenziali aventi carattere di residenzialità permanente (domicilio, Case residenza a lungo termine). Gli Ospedali di Comunità , al pari delle Case Residenza per anziani a carattere temporaneo, delle Lungodegenze e delle “post acuzie”, si collocano all’interno di questa rete, allo scopo di assicurare cure appropriate a quanti, non più bisognosi delle prestazione proprie di una Unità di Degenza per Acuti, non si trovano ancora in condizioni di ricevere offerte assistenziali a lungo termine (Assistenza domiciliare , Case per Anziani a carattere permanente) in virtù della stabilizzazione del profilo sanitario e/o socio assistenziale.

Avviso
GARA A PROCEDURA APERTA PER L’APPALTO DEI LAVORI DI AMPLIAMENTO E RISTRUTTURAZIONE DEL PRONTO SOCCORSO DELL'OSPEDALE “M. BUFALINI” DI CESENA.

GARA A PROCEDURA APERTA PER L’APPALTO DEI LAVORI DI AMPLIAMENTO E RISTRUTTURAZIONE DEL PRONTO SOCCORSO DELL'OSPEDALE “M. BUFALINI” DI CESENA.

Importo appalto €. 2.065.001,78

Termine scadenza presentazione offerte: 16/10/2017 ore 12.00

Sopralluogo obbligatorio

 

Limite presentazione offerte
16-10-2017 12:00

Avviso
GARA A PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLA CASA RESIDENZA ANZIANI DI NOVAFELTRIA – 1° stralcio
Limite presentazione offerte
07-07-2016 00:00